Il fondatore

Nel 1975 Traldi Gianni fondò l’azienda individuale, occupandosi del recupero di materiali ferrosi e non ferrosi.
Negli anni successivi, con l’ampliamento delle attività e dell’organico, iniziò anche il recupero dei rifiuti speciali non pericolosi (plastica, carta, legno, cemento, pneumatici, etc…).
Nel 1996 iniziarono a collaborare anche i figli Fiorenzo e Roberto, quest’ultimo attualmente (legale rappresentante) porta avanti l’azienda con successo e attenzione alle sempre più importanti normative sul rispetto ambientale.